Il Mantra di Rory

Ciao Golfista Vincente,

Se mi segui da un po’ sai che attraverso il mio Metodo mi concentro e lavoro molto, tra le altre cose, sul linguaggio che usiamo verso noi stessi e uno degli strumenti che insegno ai golfisti vincenti che collaborano con me è l’utilizzo di mantra ad hoc.

Oggi vedremo insieme niente meno che uno dei mantra che usa Rory McIlroy stesso e quanto sia potente.

Prima di parlarne e fartelo conoscere voglio raccontarti com’è andata la seconda edizione di Golfista Vincente Experience, il primo e unico corso esperienziale di golf mental coaching in Italia, che si è concluso con grande successo da pochi giorni.

È stata un’esperienza incredibile, in cui sono stato sfidato su più fronti. Ho visto coi miei occhi golfisti essere capaci, fin dalla mattina, di esprimere gesti di qualità e di connettersi allo stato dell’essere che avevano scelto in precedenza.

L’apporto dell’amico Giovanni Dassù è stato fondamentale e colgo l’occasione per ringraziarlo pubblicamente.

Ti invito a guardare le foto dell’evento al Golf Club Le Fonti cliccando qui.

Uno degli strumenti che ho trasmesso ai partecipanti al corso è stato proprio la creazione del proprio mantra personale da usare in situazioni specifiche.

Ma che cos’è il mantra personale?

Il mantra personale è una breve frase dalle 3 alle 8 parole circa che rappresenta pienamente e in modo autentico lo stato dell’essere che scegli di sperimentare in campo.

È uno degli strumenti più potenti attraverso i quali dialoghi in modo super efficace con la tua mente inconscia.

Se la cosa può sembrarti bizzarra o addirittura inutile allora ti invito a guardare questa breve intervista a Rory McIlroy dove ti svela il mantra che lui stesso usa quando perde il focus e riguarda lo stato dell’essere che vuole sperimentare. Clicca qui per guardarla dura meno di un minuto.

Ecco le parole di Rory: “Una delle cose che amo è focalizzarmi sul processo rispetto al premio. Dico tante volte a me stesso: il processo sopra al premio, il processo sopra al premio, il processo sopra al premio. Semplicemente per portare me stesso lontano dal risultato. Questo è il motivo per cui ho sempre preferito dei pensieri sullo swing o delle sensazioni sullo swing poiché mi portano la mente lontano dal risultato”.

Rifletti un momento su ciò che Rory sta facendo. Rory sta dialogando con la sua mente inconscia con uno scopo ben preciso: scegliere il focus d’attenzione a lui più vantaggioso, quello che gli permetterà di esprimere il suo miglior swing.

Rory, così come insegno nel mio Metodo, sa che la mente inconscia è molto forte e va guidata e indirizzata in modo intenzionale e consapevole e il mantra è uno degli strumenti più potenti.

Non è detto che il mantra di Rory vada bene anche per te, tu non sei Rory, sei un essere umano unico.

Nei miei corsi ti accompagno passo passo a creare questo mantra e a rifinirlo con un linguaggio che sia comprensibile ed efficace per la tua mente inconscia, perché è proprio questo il passaggio cruciale che fa la differenza.

Nel caso specifico di Rory è interessante considerare anche il contenuto del mantra perché è in piena sintonia con il mio metodo Golfista Vincente.

Rory ti avverte di fare attenzione a non rimanere invischiato nel risultato, perché significherebbe crearsi delle aspettative che rappresentano il tuo peggior nemico in qualità di golfista.

Mettere il processo sopra al premio significa proprio fornire alla tua mente inconscia quell’informazione di qualità per consentirle di esprimere il suo pieno potenziale.

Individua anche tu il tuo mantra e usalo con costanza in gara!

Se riconosci che il mio Metodo sia ciò di cui hai bisogno o semplicemente sei interessato a rimanere aggiornato sulle mie attività allora seguimi sulla mia pagina Instagram cliccando il pulsante SEGUI.

Swing your mind!

Andrea

Il tuo golf mental coach

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

compra il libro